Post

Visualizzazione dei post da 2016

Ancora con questo San Valentino !?

Immagine
San Valentino è la più grande stronzata che potessero inventare, è una festa per coppiette finte, che passato quel giorno ricominciano a cornificarsi a vicenda senza nessun pudore. E' una festa basata sul consumismo e sulle paroline dolci dei baci perugina.


Ormai le coppiette di questo millennio sono falsissime in quanto il loro rapporto è basato su post sdolcinati postati su social network come facebook e instagram per essere visti da tutti ed essere visti come "l'unica coppia felice che si ama veramente"  ma che in realtà tutti e due cornificano e vengono cornificati dal proprio partner.

Le coppiette tipo ormai sono costituite da ragazze confuse che provengono da varie situazioni sentimentali deludenti, vittime di ragazzi opportunisti che pensano solo alla loro jolanda (sapete bene cos'è, non fate i santarellini). All'improvviso ritrovano la serenità con l'ennesimo tipo "stronzo". I ragazzi ormai che seguono il modello del macho, che si circon…

Il conformismo è male

Immagine
La televisione crea degli stereotipi, ci vogliono tutti belli, alti, palestrati, magri, tutte barbie e tutti ken ma il cervello ? Come se tutti fossimo nati sbagliati, quando invece la vera bellezza sta proprio nell'essere differenti l'uno dall'altro.



La moda
La moda è un esempio, quanti di voi per cercare di essere diversi dagli altri hanno comprato un certo tipo di capo da abbigliamento e indossandolo avete notato che anche tutti gli altri avevano lo stesso tipo di abbigliamento ? A me è successo e mi sono venuti i brividi, ho capito che ci vogliono tutti uguali come degli zombie. Molti ragazzi e ragazze cercano di vestirsi in ugual modo per essere accettati dal gruppo e non essere isolati,  ma anche questo è sbagliato, perchè per essere accettati non si deve mai seguire la massa ma si deve essere differenti e avere le proprie idee.

Le pubblicità
Anche le pubblicità giocano un fattore importante perchè invogliano la persona a comprare ciò che le aziende e le multinaziona…

Dipendenza da smartphone

Immagine
Per il lavoro o durante il tempo libero, siamo sempre col telefono in mano.  Chiamare, messaggiare, postare foto, ormai sembrano essere diventate azioni meccaniche che si fanno ogni giorno.  Quante volte ci hanno detto "Sei sempre a messaggiare, non parli più con noi." e quante volte noi abbiamo risposto di no dicendo che erano illazioni quelle che ci dicevano. Purtroppo però è la verità, mi capita spesso quando vado in giro di vedere persone camminare a testa bassa, perchè rispondono ai messaggi o più semplicemente si isolano andando a fare un giro su Facebook, andando a vedere modelle e modelli mezzi nudi che svendono per dei miseri like e non per informarsi andando a leggere notizie importanti e crearsi una propria cultura.
  Questo fenomeno che viene chiamato "dipendenza da smarthphone" ormai viene inculcata anche ai più piccoli, quanti di voi hanno visto la pubblicità di sapientino per pubblicizzare il tablet e il telefonino per i bambini. Io l'ho vista e …

Take me out

Immagine
"L'ascensore è occupato. Il ragazzo è libero. Single fatti vedere." Ormai questa frase sembra diventata il motto di questo 2016 grazie o a causa di Take me out, trasmissione che va in onda dal lunedi al venerdi alle 20:10 su Real Time.



Ogni sera su Twitter si scatenano i commenti di coloro che seguono la trasmissione e che si divertono a commentare tutto ciò che succede nella puntata. Condotta da Gabriele Corsi del Trio Medusa, che ha il compito di trovare single alla ricerca della propria metà. Prova non tanto facile visto che dovrà fare colpo almeno su una delle trenta ragazze presenti in studio.

Più che una trasmissione su come trovare l'anima gemella, a me sembra una sveltina senza tante emozioni,  in una puntata di 50 minuti ci sono 6 coppie e il tutto viene liquidato con un like a forma di cuore se va bene o in un unlike con un due di picche se va male.

Tutte le ragazze e i ragazzi che si presentano in questa trasmissione sperano di trovare l'anima gemella …

Instagram nuoce gravemente all' autostima

Immagine
Ormai se si entra su Instagram si è investiti da una valanga di foto di super modelle e super modelli in varie pose provocanti con millemila seguaci e like.  
Se si prova a postare una foto si ha ormai paura che si venga derisi per la propria semplicità, perchè è pieno di modelle e gente che si crede essere un "vip". 
Chi viaggia a destra, chi a sinistra, chi partecipa a sfilate di moda, chi a casting per diventare modella o modello, ormai non se ne può più! 


Cosa è diventato:
Instagram una volta era stato inventato per pubblicare le proprie foto per farle vedere ai propri seguaci, ora è diventata una lotta a chi ha più like o più followers, ci sono anche hastag per ricevere più visualizzazioni e diventare una specie di "star" invidiata da tutti. Per aumentare i seguaci e i like ci sono siti in cui devi pagare per far succedere la magia di avere tantissime persone che ti seguono e mettono mi piace ai tuoi post. Quindi mistero risolto! Se vuoi essere popolare devi sbors…

Il fenomeno MasterChef

Immagine
Ormai è dappertutto ! 
In televisione, nelle strade, piano piano è entrato nelle nostre abitudini avere a che fare con il noto programma televisivo per cuochi non professionisti chiamato Masterchef. Italiano, americano, australiano, inglese, canadese,spagnolo...ce ne sono per tutti i gusti ! Nessuno può sottrarsi a questo fenomeno sempre più dilagante. 






Impossibile non aver mai sentito parlare del famigerato programma culinario, anche grazie a parodie del comico Crozza come Bastardchef e in seguito alla presenza dei giudici in vari talk show. A Masterchef non si scherza affatto, Carlo Cracco, Joe Batianch, Bruno Barbieri sanno il fatto loro e insegnano la loro passione per la cucina ai concorrenti anche in modo un po, rude o buffo (come non ricordarsi la famosa frase di Bastianich "Vuoi che muoro?" diventata un cult in tutta Italia). 
Ormai termini come "Mistery Box"